BACH ATTRAVERSO BUSONI
 

VENERDI' 11 NOVEMBRE, ORE 20.30

TORINO, SALA CONCERTI DEL POLITECNICO

in collaborazione con "Polincontri Classica" - "BIennale Tecnologia 2022"   

b2b convergenze.jpg

Capolavoro artistico, intellettuale e pedagogico che ha formato intere generazioni di
compositori, pianisti, organisti e cembalisti, il Clavicembalo ben temperato in questo
programma è osservato dalla prospettiva di Ferruccio Busoni che ne ha realizzato
una profondissima e personale edizione. Nel primo volume dell’edizione busoniana,
concepito come “scuola di tecnica pianistica”, alcuni Preludi sono trasformati in Studi
che sviluppano una tecnica lisztiana trascendentale. La pianista torinese Chiara
Bertoglio, presenza sicura del nostro festival e sempre generosa di esecuzioni di
altissimo livello, completa il programma con la Partita n.1 di J.S. Bach.


Johann Sebastian Bach (1685-1750)

Preludio n. 2 in do minore BWV 847


Ferruccio Busoni (1866-1924)

Studio sul Preludio n. 2 dal Clavicembalo ben temperato, vol. 1


Johann Sebastian Bach

Preludio n. 3 in do diesis maggiore BWV 848


Ferruccio Busoni

Studio sul Preludio n. 3 dal Clavicembalo ben temperato, vol. 1
Preludio, Fuga e Fuga figurata sul Prel. e Fuga n. 5 dal Clavicembalo ben temperato, vol. 1


Johann Sebastian Bach

Preludio n. 6 in re minore BWV 851


Ferruccio Busoni

Studio sul Preludio n. 6 dal Clavicembalo ben temperato, vol. 1


Johann Sebastian Bach

Preludio n. 17 in la bemolle maggiore BWV 862


Ferruccio Busoni

Elaborazione del Preludio n. 17 dal Clavicembalo ben temperato, vol. 1 

Johann Sebastian Bach

Preludio n. 21 in si bemolle maggiore BWV 866
 

Ferruccio Busoni

Studio sul Preludio n. 21 dal Clavicembalo ben temperato, vol. 1


Johann Sebastian Bach/Ferruccio Busoni

Preludio e Fuga in mi minore BWV 533
Appendice sull’arte della trascrizione all’edizione del Clavicembalo ben
temperato, vol. 1


Johann Sebastian Bach

Partita n. 1 in si bemolle maggiore BWV 825
Preludio
Allemande
Corrente
Sarabanda
Minuetto I e II
Giga

 

Chiara Bertoglio  pianoforte

Con l’installazione MUSICA RITROVATA: #BACH di Gianluca Verlingieri e Cristina Saimandi.
Una selva di canne sonore le cui sommità, variamente modellate, sussurrano rielaborazioni
digitali di frammenti bachiani.
In collaborazione con METS-Conservatorio di Cuneo.

 

  • YouTube

Presentazione on line a cura di Maria Borghesi

(JSBach.it – Società Bachiana Italiana)